pentassuglia
villaggio di babbo natale
villaggio di babbo natale

Martina, frenata verso la salvezza. Il derby va al Barletta

0

Battuta di arresto nella corsa alla salvezza per il Martina che perde di misura al “Tursi” il derby contro il Barletta dinanzi ad un nutrito pubblico. Il gol vittoria lo realizza Ingretolli al 13′ nel cuore dell’area piccola con una deviazione beffarda. Dalla tribuna si ha la sensazione che possa trattarsi anche di autorete con Bleve preso in contro tempo da un tocco ravvicinato ma, al di là di questo episodio, i biancazzurri recriminano per le diverse occasioni capitate subito dopo che vedono come protagonisti Montalto, Pepe, Arcidiacono, De Lucia, Bucolo e De De Giorgi senza troppa fortuna dalle parti di Liverani. I biancorossi, bravi a concretizzare una delle poche sortite offensive della prima frazione, badano soprattutto a coprirsi nella ripresa con il Martina che sembra un po’ meno tambureggiante: si ricorda, tuttavia un’altra limpida occasione locale con colpo di testa di capitan Montalto che fa gridare al gol. I ragazzi di Corda hanno anche l’occasione del raddoppio ma la traversa colpita fa sì che la sfida rimanga in bilico fino all’ultimo secondo. A conti fatti, il Martina avrebbe meritato, però, quanto meno il pari. Ora a sette giornate dalla fine nonostante un +8 sulla quintultima piazza che vale i play-out, bisogna riprendere immediatamente a fare punti a partire da domenica nella seconda sfida interna in una settimana al cospetto della blasonata Casertana.

MARTINA – BARLETTA 0-1
RETI: 13′ Ingretolli (BAR)

MARTINA: Bleve, De Giorgi, Memolla, Bucolo, Patti, Fabiano, Arcidiacono, De Lucia (44’st Samnick), Montalto, Pepe, Tomi (1’st Caruso). A disposizione: Modesti, Kalombo, Diop, Leto, Pivkovsky. Allenatore: Ciullo

BARLETTA: Liverani, Meola, Cortellini (17’st Guarco), Radi, Stendardo, Legras, Ingretolli (31’st Rizzitelli), De Rose, Fall, Quadri, Turchetta (19’st Zammuto). A disposizione: De Martino, Kiakis, Sokoli, Palazzolo. Allenatore: Corda

ARBITRO: Baldicchi di Città di Castello (Mangino – Squarcia)

Ammoniti: Fabiano, De Lucia e De Giorgi (MF); Cortellini, Stendardo, Legras, De Rose e Rizzitelli (BAR)

 

I Commenti sono chiusi

Banner 1 550X427 in alto a sinistra

Banner 1 550X427 in alto a destra

Copy Protected by Chetans WP-Copyprotect.