pentassuglia
villaggio di babbo natale
villaggio di babbo natale

Dimissioni Coletta, “LeAli” chiede chiarimenti. 5 Stelle Martina: “E’ un’ammissione delle proprie responsabilità”

0

Fanno discutere le dimissioni di Stefano Coletta e stavolta è il movimento politico “LeAli per Martina” a chiedere chiarimenti. “In un momento difficile, alla vigilia di un Consiglio dove si discuterà del bilancio consuntivo, Martina merita un pubblico chiarimento dal Sindaco, dal Vicesindaco e dall’intera maggioranza“, scrive il coordinatore Antonio Conserva. Il movimento cittadino legge nelle dimissioni di Coletta un segnale di cedimento dell’amministrazione Ancona, non perdendo l’occasione per far tornare alla memoria il cosiddetto “patto generazionale” e per parlare di “fuga dalle proprie responsabilità politiche”.

A distanza di nove mesi dal suo insediamento, la Giunta Ancona perde pezzi importanti – scrive il movimento in una nota stampa – nata tra squilli di tromba trionfanti e violazione della Legge Del Rio (il mancato rispetto della quota di genere rosa nella misura del 40%), l’Amministrazione Comunale mostra tutte le fragilità che, nel corso della precedente sindacatura, ne avevano decretato la caduta e reso complicata la scelta del candidato sindaco alle ultime elezioni. Il tanto decantato ‘patto generazionale’ oggi sembra un lontano ricordo e una fotografia ormai sbiadita. Alla cittadinanza importa relativamente poco dei dissidi personali tra dirigenti e componenti della Giunta e non convince il chiamarsi fuori del Vicesindaco dimissionario Coletta che pare volersi svincolare dalle proprie responsabilità politiche. Il Movimento LeAli per Martina chiede adeguate risposte ai tanti problemi tuttora irrisolti da questa amministrazione, come la gestione della raccolta differenziata, le problematiche dell’agro e del centro storico, della viabilità, del commercio e della sicurezza dei martinesi“.

“5 Stelle Martina”, Coletta non è coerente

Parole critiche arrivano anche dal Movimento 5 Stelle Martina che parla di “incoerenza” e “ammissione di responsabilità”. “Prendiamo atto delle dimissioni rassegnate dal Vice Sindaco Stefano Coletta – scrivono i 5 Stelle – Contrariamente a quanto dichiarato da altre forze politiche, tuttavia, non ravvisiamo in queste dimissioni alcuna “coerenza” da parte del Vice Sindaco; al più una presa di coscienza e ancor più una ammissione di responsabilità. Non vi è coerenza in chi ha tenacemente sostenuto la rielezione a Sindaco di Franco Ancona, dopo la passata esperienza di governo al suo fianco, nient’affatto diversa da quella attuale. Le problematiche lamentate da Coletta, lungi dall’essere una nuova modalità di azione dell’attuale Giunta, sono risalenti nel tempo e ben note al nostro Vice Sindaco, che fino a ieri ha sempre fortemente difeso le scelte politiche di entrambe le Giunte ‘Ancona’. Riteniamo, dunque, che queste dimissioni manifestino piuttosto un’ammissione di responsabilità verso la cittadinanza di politiche errate e di dinamiche interne ancor più scellerate”.

Lascia un commento

Banner 1 550X427 in alto a sinistra

Banner 1 550X427 in alto a destra

Copy Protected by Chetans WP-Copyprotect.