pentassuglia
villaggio di babbo natale
villaggio di babbo natale

Concerto per la “Festa dell’europa”

0
Questa sera, alle ore 19, la Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con il Comitato per la Qualità della Vita presenterà il Concerto per la Festa del l’Europa. In programma musiche di Khachaturian Stravinsky e Menotti per trio composto da violino, clarinetto e pianoforte. Protagonisti Eleonora Liuzzi (violino), Vito Liuzzi (clarinetto) e Liubov Gromoglasova (pianoforte). L’ingresso è libero.

ELEONORA LIUZZI, si diploma presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M° Fabio Cafaro ed è attualmente iscritta al biennio di musica da camera presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza sotto la guida del M° Marco Decimo.
Ha al suo attivo numerosi concerti in diverse formazioni cameristiche e orchestrali. Risulta vincitrice di primi premi presso numero concorsi, tra cui: Concorso di esecuzione musicale “Premio Rosa Ponselle” di Matera, Concorso di esecuzione musicale “Terra delle Gravine” di Ginosa, Concorso internazionale “Città delle ceramiche” di Grottaglie, Concorso internazionale “Musica mundi” di Taranto, Concorso internazionale “Premio Terra degli Imperiali” di Francavilla Fontana, Concorso “Ignazio Civera” di Bari, Concorso “Erik Satie” di Lecce.
Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento con il M° Carmelo Andriani, M° Urlike Danofer, M° Massimo Quarta, M° Francesca Dego, M° Mauro Tortorelli, M° Ilaria Cusano, M° Pavel Berman. Ha partecipato al corso di formazione orchestrale presso l’accademia “D. Savino” di Taranto. Inoltre è risultata idonea nell’orchestra giovanile di Roma come primo violino di fila e nell’orchestra Senzaspine di Bologna. Nel 2014 fa il suo esordio nell’orchestra internazionale d’Italia presso il festival della Valle d’Itria e nel 2017 è risultata idonea all’audizione nell’orchestra filarmonica della Calabria facendone attualmente parte come primo violino.

VITO LIUZZI, nato a Martina Franca (TA) nel 1967, inizia gli studi musicali a soli 9 anni e nel 1988 si diploma brillantemente presso il Conservatorio di Monopoli (BA) sotto la guida del M° Angelo Clemente. Si perfeziona con i maestri Anthony Pay, Romeo Tudorache, Franco Ferrante e Vincenzo Mariozzi. Risulta vincitore in numerosissimi concorsi nazionali ed internazionali iniziando giovanissimo, nel 1982, con La Rassegna Musicale del Festival Della Valle D’Itria; seguiranno nel il concorso internazionale di Stresa, l’internazionale di Capri il nazionale di Genova, il nazionale G.B. Pergolesi, la rassegna concertistica di Sorrento, il nazionale “Giovani musicisti Gargano” di Sannicandro G., il nazionale “Giovani promesse” di Taranto, il nazionale di Pozzuoli, il nazionale “F. Marcacci” di Teramo, il nazionale “A. Ponchielli” di Cremona, il nazionale A.M.LE di Matera, il nazionale “Città Bianca” Ostuni il nazionale A.M.A. Calabria Lamezia Terme il nazionale di Genzano di Roma. Vincitore di Audizioni orchestrali tra cui nell’orchestra giovanile Pescarese, nell’orchestra lirico-sinfonica del Giglio di Lucca e per l’orchestra sinfonica di Bari. Ha collaborato inoltre con diverse orchestre sia da solista che in qualità di 1° clarinetto. Attualmente copre il ruolo di primo clarinetto presso l’Orchestra filarmonica della Calabria. Svolge una intensa attività artistica in diverse formazioni cameristiche riscuotendo consensi di pubblico e critica.
Vincitore del concorso per Titoli ed Esami nei Conservatori, attualmente è titolare della cattedra di clarinetto presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli (BA).

LIUBOV GROMOGLASOVA, Si è laureata con lode presso il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca e ha continuato gli studi seguendo corsi di perfezionamento musicale presso il Conservatorio di Mosca nelle classi delle Prof.sse Kuznetsova e Sorokina. Si esibisce con successo a Mosca e all’estero come solista, in duo pianistico con la sorella Anastasia, con orchestre e in varie formazioni musicali, tra cui il Trio “Giconda De Vito” della Fondazione Paolo Grassi con cui ha realizzato una tournée in Spagna grazie al programma Puglia Sounds Export 2017. Ha vinto premi e diplomi in numerosi concorsi internazionali (Russia, UK, Italia). Collabora stabilmente con la Fondazione Paolo Grassi e con il Festival della Valle d’Itria.

Lascia un commento

Banner 1 550X427 in alto a sinistra

Banner 1 550X427 in alto a destra

Copy Protected by Chetans WP-Copyprotect.